Pan è una coppia di appendiabiti di altezze diverse. Progettato in collaborazione con Alessandro Mattia di Sapiens Design, è realizzato completamente in acciaio recuperato. I componenti sono ricavati dalla progettazione e ottimizzazione dello scarto, proveniente dai processi industriali del taglio laser dell’acciaio. A partire da una lastra bidimensionale, la lavorazione ha permesso di ottenere un aspetto tridimensionale, un volume sfaccettato dalla valenza scultorea che dialoga con luce e ambiente. Forme e dimensioni sono la diretta conseguenza della modellazione di una lastra già utilizzata, con spazi e qualità intrinseci.

Le loro forme sono nate dall’ottimizzazione e dallo studio della lastra di scarto, recuperando materia e sfruttando le sue potenzialità. Tutto il progetto vede i componenti incastrarsi tra loro, sfruttando quasi il 100% del foglio di acciaio da cui derivano. 

“PAN” si ispira alla natura, ai grandi coralli e alle trame di arbusti. La sua valenza organica va oltre la forza del metallo e la reinterpreta attraverso forme innovative. Pan è la divinità delle selve e della natura. 

Design: Sapiens Design
Finishing: APDesigns
Fotografie: Davide Bartolai

DIMENSIONE

Appendiabito alto: 506 mm, 440 mm, h 1800 mm
Appendiabito basso: 412 mm, 444 mm, h 1450 mm

Galleria Immagini

Materiale